La pedofilia nei gruppi anti-incel

Visto che un commentatore sotto questo post mi aveva chiesto di trattare la vicenda di DrPizza, ho pensato di portare sul blog la traduzione di IncelTear: More Dangerous Than Incels Themselves?, un articolo di Juanita Chavez pubblicato su Medium che prende in esame anche questa vicenda nel quadro di una più ampia analisi sull’inquietante diffusione della pedofilia nei gruppi anti-incel. Buona lettura.

Sin dal massacro di Isla Vista perpetrato da Elliot Rodger nel 2014, Internet è andato in subbuglio riguardo il “movimento incel” online. […] Tra le altre cose, ciò ha sollecitato anche reazioni abbastanza negative. Una di queste è stata la creazione del subreddit r/IncelTear.

R/IncelTear pretende di essere una community dedicata al monitoraggio e alla ridicolizzazione degli incel, e le regole del subreddit sottolineano come in teoria prendere in giro le persone a causa dei loro problemi sentimentali e della loro verginità non sarebbe permesso.

Tuttavia, leggendo questo subreddit, si nota subito che queste regole sembrano essere applicate in modo molto approssimativo. Molti dei post di incel a cui rispondono gli utenti di r/IncelTear non sono particolarmente problematici e molte delle risposte dei membri del subreddit in questione appaiono eccessivamente meschine.

Ma potrebbe esserci qualcosa di ancora più oscuro in agguato sotto la superficie.

Leggi tutto “La pedofilia nei gruppi anti-incel”